Speed test mobile, velocità e copertura della connessione dati

Per verificare la velocità della connessione dati sono oggi disponibili diverse applicazioni. Tra le migliori, che permettono di lanciare uno speed test mobile c’è nPerf.

L’app, disponibile sia nella versione per dispositivi Android che in quella per iOS, consente anche di farsi un’idea della copertura dei vari operatori di telefonia mobile.
Per ogni area del Paese e del mondo intero è possibile stabilire se la connessione dati sia o meno disponibile e se la copertura sia in modalità 2G, 3G, 4G o 4G+ (vedere anche Cosa significano le icone GPRS, E, 3G, H, H+, LTE sugli smartphone).

nPerf, una volta installata, non soltanto consente di effettuare uno speed test mobile ma permette anche di monitorare in tempo reale le prestazioni della connessione dati e di avere una precisa indicazione del traffico in entrata e in uscita (negli articoli Come ridurre il traffico dati su Android e Ridurre il traffico dati su Android in 3G o LTE con Opera Max abbiamo spiegato come usare con più parsimonia la connessione dati in mobilità evitando di raggiungere rapidamente la soglia imposta come limite dall’operatore di telefonia mobile).

Per impostazione predefinita, nell’area delle notifiche nPerf mostra le prestazioni della connessione in Mbps (sia in download che in upload) e poco più a destra il quantitativo di dati complessivamente scambiato.

Al primo avvio nPerf consente anche di definire quale tipo di profilo tariffario si sta usando: non appena ci si avvicinerà al limite mensile (soglia dati), l’applicazione provvederà a visualizzare un avviso.

Il Test completo di nPerf provvede a controllare la velocità della connessione dati in downstream, upstream, la latenza, la velocità di risposta di alcuni tra i più noti siti web, le prestazioni durante lo streaming video a 240p, 360p e 720p.

Toccando il pulsante Confrontare, è possibile paragonare il risultato finale ottenuto (espresso in nPoints) con la media locale e nazionale.

La valutazione globale per l’Italia mette attualmente al primo posto, in termini di performance Vodafone; giudizio sovrapponibile a quello di OpenSignal, altra nota applicazione per l’effettuazione di speed test: Velocità operatori mobili in Italia secondo OpenSignal.

Selezionando la voce Velocità e copertura dal menu principale di nPerf, si può verificare la copertura e la velocità della connessione dati dei vari operatori di telefonia mobile italiani: basta selezionare TIM, Vodafone, Wind o 3 Italia dall’apposito menu.

La mappa del nostro Paese si colorerà in maniera diversa a seconda delle zone raggiunte in 2G, 3G, 4G e 4G+.

Il vantaggio derivante dall’utilizzo di app come nPerf e OpenSignal è che i dati sulla copertura arrivano direttamente dai terminali degli utenti.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

©2020 Espin Srl 13, Calata S. Marco - 80133 Napoli (NA) tel. 081 4201128 Espin SRL

Log in with your credentials

Forgot your details?